SOSPENSIONE DELLA PESCA IN VALTELLINA E VALCHIAVENNA

https://www.laghettogrosotto.fish/wp-content/uploads/2020/08/LOGO-UPS-300x300-1.png
tecnica

UNIONE PESCA SPORTIVA DELLA PROVINCIA DI SONDRIO

OGGETTO: Sospensione della stagione di pesca autunnale no kill e turistica

IL PRESIDENTE

PREMESSO che l’UPS ha consentito ai propri associati la proroga dell’esercizio della pesca a
mosca No/kill e nelle zone riservate alla pesca turistica anche nel periodo autunnale ai sensi dell’art.
12 del Regolamento Regionale n. 2 del 15 gennaio 2018 e dell’art. 16 del vigente regolamento
generale per la pesca nelle acque salmonicole della provincia di Sondrio;
VISTO il DPCM del 03/11/2020 avente oggetto “ Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge
25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 maggio 2020, n. 35, recante
«Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19», e del decreto-legge 16
maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74, recante «Ulteriori
misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19»”, ha determinato, come
noto, tre livelli di misure restrittive per le attività socio-economiche del Paese, progressivamente più
intensi a seconda della classificazione del rischio epidemiologico da COVID-19
VISTO il comunicato di Regione Lombardia del 06/11/2020 in cui si precisa “che in attesa di un
positivo riscontro da parte delle competenti autorità statali, anche in attuazione del generale

principio di precauzione, lo svolgimento delle attività di pesca dilettantistica e faunistico-
venatoria deve ritenersi non consentito”.

DISPONE

la sospensione dell’esercizio della pesca nelle acque in concessione ad UPS fino a diversa
indicazione delle autorità competenti.

Copia del Decreto viene trasmessa al Corpo dei Carabinieri Forestali, al Corpo di Polizia Locale
della Provincia di Sondrio ed al Corpo di Vigilanza dell’Unione Pesca.

Sondrio, 06/11/2020

IL PRESIDENTE
Dott. Valter Bianchini